La Casa M. D'Auria Editore è dichiarata dallo Stato Italiano «Bene culturale di interesse artistico e storico nazionale»
La Casa M. D'Auria Editore è dichiarata dallo Stato Italiano «Bene culturale di interesse artistico e storico nazionale»
 
Sei in » SPECULUM
 
Dettaglio articolo
FIGLI DELLA TERRA E DEL CIELO STELLATO

Codice: 10224
Autore: TORTORELLI MARISA
ISBN: 9788870922691
Anno pubblicazione: 2007
Pagine: 332 + CD-ROM
Richiedi informazioni: Richiedi informazioni

 

Il presente volume comprende testimonianze dirette della religione orfica, distinte secondo la tipologia del materiale (lamine d’oro, tavolette d’osso, papiri), disposte in ordine cronologico, nel caso di più documenti appartenenti alla stessa classe. I testi originali sono citati dalle edizioni più aggiornate di autorevoli studiosi, corredati di un apparato, limitato alle principali letture discusse nel commento o a congetture dell'autrice e di altri, non recepite nelle edizioni seguìte.Il CD-ROM allegato contiene la riproduzione di tutte le lamine d'oro, delle tavolette d'osso di Olbia pontica, del testo del papiro di Derveni, del papiro di Gûrob e testimonianze iconografiche.
----------------------------------------------------------------------------------
Indice:
Premessa
Sigle
Introduzione. Da Orfeo agli orfici

I. Le lamine d’oro orfiche
    La prima edizione italiana
    Unità del corpus?
    Tipologia e funzione
    Cronologia e dislocazione
    Testo e traduzione
    Commento
II. Le tavolette d’osso di Olbia pontica
    Orphicoi a Olbia pontica
    Tre tavolette d’osso orfiche
    L’immortalità possibile
    La verità orfica
III.Il papiro di Derveni
    Un papiro orfico
    Edizioni provvisorie e studi
    La teogonia di Derveni
    Testo e traduzione
    Commento
IV. Il papiro di Gurôb
    Un papiro orfico-dionisiaco
    Simboli orfici
    I giocattoli di Dionisio

Vocabolario orfico
Bibliografia
Indice degli autori antichi
Indice degli autori moderni
 
 
 Carrello
Articoli nel carrello: 0
 
 Login
 
Email:  
Password:  
 
 
 Promozioni
 


OTTAVIO SOPPELSA

DIZIONARIO ZOOLOGICO NAPOLETANO


Il Dizionario Zoologico Napoletano è un’opera unica nel suo genere che ha impegnato l’autore per oltre un decennio di ricerche. I circa 3600 lemmi e le numerosissime varianti riguardano specie distribuite nei vari taxa del regno animale e derivano, oltre che dalla consultazione di numerose opere scientifiche e letterarie, dalla ricerca sul campo. La vasta bibliografia, infatti, spazia in settori eterogenei e ha permesso d’investigare il rapporto uomo-animale in vari ambiti quali l’allevamento, l’agricoltura, le arti, i mestieri, gli usi quotidiani e persino i culti apotropaici. L’arco temporale si sviluppa dalle civiltà dei popoli italici, attraversa la cultura magno-greca, passa per Plinio, Virgilio, Federico II, Ferrante Imperato, Giambattista della Porta, attraversa il XVIII secolo in un fiorire di studi e storie di cui oggi si avverte solo una flebile traccia, fino a giungere ai nostri giorni. L’uso dei termini è testimoniato dalla fraseologia che comprende citazioni tratte dai classici, dai proverbi e dai modi di dire. L’approccio zoologico ha permesso di chiarire alcune etimologie e di proporne altre che sfuggivano al solo aspetto filologico.
Il Dizionario Zoologico Napoletano non è una celebrazione del passato, non una nostalgica cartolina ma la testimonianza del sapere di un popolo e della sua capacità di partecipare all’armonia della Natura.


 

 M. D'AURIA EDITORE s.a.s. - Calata Trinità Maggiore 52-53 - 80134 - Napoli (NA) - Italia
 Tel: (+39) 081.5518963 - Fax: (+39) 081.19577695 - Email: info@dauria.it ; dauriaeditore@pec.it - P.IVA: 03350720631 - C.FISCALE: 03350720631
E-Commerce powered by CyberNET